FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mestre, "cena di gala" servita alle 5 del mattino per sfidare il governo: c'è anche il sindaco Brugnaro

Allʼ"Osteria Plip" sessanta persone si sono ritrovate allʼalba: piatti prelibati e calici di vino consumati a un orario insolito come risposta alla nuove misure che anticipano la chiusura dei ristoranti

Iniziare la giornata con una cena. Succede a Mestre, dove in risposta-provocazione alle norme del Dpcm che impongono la chiusura dei ristoranti alle 18 l'Osteria Plip ha convocato i commensali alle 5 del mattino. Presente anche il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro.

"Vogliamo testimoniare - ha detto il primo cittadino - la forza di questi pubblici esercizi che a tutti i costi vogliono tenere aperto e anche la scorrettezza con cui vengono fatte queste manovre. Non ci sono solo i bar e i ristoranti, ma anche i teatri, i cinema, le palestre, le piscine. Tutte persone che si sono comportate onestamente, hanno fatto investimenti per la distanza. Non ci risultano contagi, e comunque sia noi dobbiamo continuare a vivere".

 

 

Alla "cena" si sono presentati circa una sessantina di avventori, tra cui anche il consigliere comunale di opposizione dei Verdi, Gianfranco Bettin, che ha definito quelli del Dpcm su ristorazione e cultura "provvedimenti irrazionali". E da oggi il locale mestrino ha cambiato la propria denominazione, da "osteria" a "trattoria" cambiando gli orari di apertura dalle ore 11 alle 18.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali