FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sfugge alla madre, bimbo travolto e ucciso da unʼauto nel Maceratese

Il piccolo è sceso allʼimprovviso dalla vettura su cui si trovava ed è stato investito dallʼauto che stava sopraggiungendo in quel momento

Sfugge alla madre, bimbo travolto e ucciso da un'auto nel Maceratese

Un bambino di 9 anni è stato travolto e ucciso da un'auto a Passo San Ginesio, nel Maceratese. Pare che il bimbo sia sfuggito al controllo della madre e sia sceso dalla vettura su cui si trovava, sulla provinciale 78, finendo per essere investito da un'auto che stava sopraggiungendo in quel momento, una Fiat Uno guidata un uomo di 70 anni residente nella zona.

L'anziano, secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, non si è accorto subito dell'impatto, e infatti ha trascinato il corpo del bambino per qualche metro. Quando finalmente si è accorto di cosa era accaduto, si è fermato ed è sceso dall'auto. Secondo alcuni testimoni era in evidente stato di shock. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri di Tolentino (Macerata), gli agenti della Polizia locale e i soccorritori del 118, che hanno tentato di rianimare sul posto il ragazzino, mentre veniva allertata l'eliambulanza, che purtroppo non è servita: il bambino non ce l'ha fatta, è probabilmente morto sul colpo.

Il bambino, la cui famiglia è originaria di San Ginesio, viveva con la madre e la sorella in Inghilterra ed era nel piccolo centro marchigiano per trascorrere qualche giorno di vacanza. L'incidente è avvenuto poco dopo le 19, tra Passo Sin Ginesio e Passo Sant'Angelo, due piccole frazioni di due Comuni confinanti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali