FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Pittrice uccisa a Tolentino, arrestati il figlio e lʼex marito

I due erano già indagati e accusati di concorso in omicidio e occultamento di cadavere

I carabinieri hanno arrestato Giuseppe e Simone Santoleri, rispettivamente ex marito e figlio di Renata Rapposelli, la pittrice di Ancona scomparsa da Giulianova (Teramo) e trovata morta a Tolentino (Macerata). I due erano già indagati per il delitto: l'accusa è di concorso in omicidio e occultamento di cadavere.

L'arresto di Giuseppe e Simone Santoleri è stato eseguito a Giulianova Lido (Teramo) dove i due vivono: per entrambi la contestazione è di concorso in omicidio volontario e soppressione di cadavere. Sono stati rinchiusi nel carcere teramano di Castrogno.

Auto ex marito ripresa a Tolentino - L'auto dell'ex marito di Renata Rapposelli, Giuseppe Santoleri, una Fiat Seicento con bagagliaio carico di cartoni e senza cappelliera posteriore, è stata ripresa due volte il 12 ottobre in direzione Tolentino (Macerata) dov'è stato ritrovato il cadavere. E' un indizio chiave per l'arresto dell'uomo e del figlio Simone per l'omicidio della pittrice.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali