FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Ancona, sbanda in moto: 18enne muore davanti agli occhi del papà

Il giovane stava provando la due ruote, ricevuta in regalo per il suo compleanno, in un parcheggio nella zona industriale di Ostra

Luca Bergamaschi
Dal Web

Tragedia a Ostra (Ancona) dove un 18enne, Luca Bergamaschi, è morto dopo essere sbalzato dalla moto che stava provando in un parcheggio della zona industriale.

La due ruote, una Beta 300, ha sbandato a seguito dell'impatto con un tombino rialzato ed è finita contro un albero mentre il ragazzo è caduto a terra, morendo sul colpo davanti agli occhi del padre e di alcuni amici. Era il regalo tanto desiderato e ricevuto per il

compleanno

: il genitore aveva acconsentito, nonostante il parere contrario della madre, e non gli aveva ancora permesso di usarla da solo.

Attesi i rilievi sul tombino

- La polizia eseguirà delle verifiche sul tombino, ma poi sarà la procura a esprimersi sul dettaglio dei rilievi. Il magistrato non ha ritenuto necessaria l'autopsia mentre il mezzo è stato sequestrato.


I funerali

- I funerali del 18enne si terranno martedì nel Duomo di Senigallia alle 15. Come scrive il Messaggero, Luca Bergamaschi aveva frequentato la scuola media Fagnani. Il professore Giulio Donatiello ha commentato così il dramma: "E' volato in cielo un bravissimo ragazzo. L'ho conosciuto tra i banchi di scuola e conservo il ricordo di un alunno corretto, educato, generoso e affettuoso. Ciao Luca".


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali