FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Abusi sui pazienti, cardiologo arrestato a Urbino: tra le vittime anche minorenni

A far scattare le indagini è stata la denuncia della mamma di una 16enne. Lʼuomo, un ultrasessantenne, è stato posto ai domiciliari

Abusi sui pazienti, cardiologo arrestato a Urbino: tra le vittime anche minorenni

I carabinieri di Urbino hanno arrestato un cardiologo ultrasessantenne accusato di aver abusato di alcune pazienti durante le visite. Ad accusare il medico sono 9 donne, tra le quali una 12enne che il medico aveva visitato in ambulatorio, nella zona di Urbino, per rilasciare il certificato di idoneità sportiva. L'uomo, per il quale il capo d'accusa è di violenza sessuale, è stato posto agli arresti domiciliari su ordine del gip di Urbino.

Tra le denunce che hanno fatto scattare l'inchiesta, c'è quella della madre di una 16enne che aveva assistito alla visita della figlia. La donna si era accorta che il cardiologo aveva molestato la ragazza con la scusa di controllare l'arteria femorale, molto vicina all'inguine. La donna riferì i propri sospetti ai carabinieri che installarono poi microtelecamere nei due ambulatori utilizzati dal medico per ricevere i pazienti.

Dalle immagini registrate, gli investigatori si sono accorti che l'uomo non solo "controllava" sempre l'arteria femorale ma era solito prendere la pressione sanguigna al braccio avvicinandosi troppo alla paziente. Dopo gli accertamenti il pm ha chiesto e ottenuto la misura cautelare a carico del medico arrestato nella clinica dove stava lavorando.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali