FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltrattava gli alunni, maestra di 66 anni sospesa per un anno

Lʼinsegnante tirava per i capelli i suoi studenti, li picchiava e li minacciava con bastone e fischietto

Li tirava per i capelli, li picchiava se non rispondevano alle sue domande, li terrorizzava urlando in classe. E' questo il comportamento che teneva un'insegnante di 66 anni nei confronti dei suoi alunni in una scuola di Reggio Calabria, dove lavorava. Le sue minacce che spaventavano i più piccoli sono state registrate dagli uomini della squadra mobile della città attraverso una telecamera nascosta. Adesso i giudici hanno disposto la sospensione della docente per un anno. L'ipotesi di reato è quella di maltrattamenti aggravati.

L'indagine era partita da una denuncia dei genitori di un bambino, preoccupati perché il proprio figlio più volte aveva manifestato insofferenza a frequentare le lezioni, per paura di quanto lui e i suoi compagni subivano dall'insegnante. La telecamera è riuscita a filmare la donna mentre prendeva a schiaffi i bambini, "colpevoli" di aver sbagliato una divisione o aver fatto male i compiti. Oppure, mentre trascina per i capelli un alunno da una parte all'altra dell'aula solo perché aveva abbracciato un compagno per gioco. La maestra utilizzava pure un fisschietto per mantenere l'ordine in classe e un bastone, impugnato e sbattuto sulla cattedra per richiamare l'attenzione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali