FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Treno deragliato, in un video le scintille al passaggio dalla stazione di Pioltello

Dalle foto agli atti si nota anche una tavoletta di legno, a sostegno della rotaia. Rfi: il binario aveva solo 5 o 6 anni

Il treno deragliato a Pioltello ha attraversato la stazione di Seggiano lasciando una scia di scintille, probabilmente causate dai vagoni già fuori dai binari. Il passaggio è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza della stazione, che gli inquirenti hanno già acquisito. Nel filmato si vede anche un uomo sulla banchina che si allontana spaventato. Sotto la rotaia che ha ceduto c'era una tavoletta di legno, un tampone provvisorio dimenticato?

Quel pezzo di legno - Sotto il giunto isolato incollato protagonista del disastro ferroviario  c'è una tavoletta di legno che come una zeppa di emergenza è stata posizionata prima del deragliamento proprio nel punto in cui la rotaia si è rotta. Lo confermano foto e immagini del tratto coinvolto. Qualcuno sapeva con certezza che quel binario aveva dei problemi tecnici e potrebbe averne sottovalutato i rischi in un tratto attraversato ogni giorno da 500 treni.

La tavoletta, riporta il Corriere della Sera, è ancora lì ed è ben visibile nelle fotografie scattate dopo la tragedia. Si intuisce che deve essere un parallelepipedo all'incirca di 30 per 40 per 5 centimetri. Secondo l’ipotesi più accreditata al momento tra gli investigatori, il legno potrebbe essere stato posizionato per evitare che il giunto picchiasse continuamente contro la massicciata ogni volta che passava un treno.

Rfi: binario rinnovato da poco - Sullo stato di manutenzione delle infrastrutture è il direttore della produzione di Rfi, Umberto Lebruto, che - ai microfoni di Radio 24 - ha spiegato che "sono cinque o sei anni che era stato rinnovato quel binario: normalmente la rotaia si cambia ogni 20-25 anni".

"Ci sono punti singolari su tutta la rete dove noi mettiamo per scorta degli elementi, si chiama manutenzione correttiva, una scorta d'emergenza pronta sul posto, cosi' in caso di necessita' si ha gia' il pezzo sul posto. Adesso - ha spiegato - andremo a vedere se davvero era stato pianificato un intervento a stretto giro oppure no. Al momento non è così, su quel tratto di binario in particolare non c'erano lavori in atto".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali