FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Saronno, 30 anni allʼinfermiera Laura Taroni per lʼomicidio di madre e marito

I delitti in concorso con lʼamante e medico Leonardo Cazzaniga, rinviato a giudizio dal gip

Laura Taroni, infermiera del pronto soccorso di Saronno, nel Varesotto, accusata in concorso con l'amante e medico Leonardo Cazzaniga degli omicidi del marito Massimo Guerra e della madre, Maria Rita Clerici, è stata condannata dal Tribunale di Busto Arsizio (Varese) a 30 anni, come aveva chiesto l'accusa, con il rito abbreviato.

Cazzaniga, ex direttore del pronto soccorso dell'ospedale di Saronno, è stato invece rinviato a giudizio dal gip per nove morti in corsia e per l'omicidio, in concorso con la Taroni, del marito e della madre della donna. Cazzaniga è stato anche rinviato a giudizio per la morte del suocero della Taroni, Luciano Guerra, posizione per la quale l'infermiera è stata assolta in abbreviato su richiesta della stessa accusa.

Morti a Saronno, le accuse a Laura Taroni e Leonardo Cazzaniga

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali