FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, ferisce la vicina con lʼacido perché infastidito dai cani: arrestato

Eʼ accaduto a Buccinasco. La malcapitata, 79 anni, ha riportato una lesione alla cornea, mentre i due animali stanno bene

Milano, ferisce la vicina con l'acido perché infastidito dai cani: arrestato

Un uomo di 65 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver gettato acido contro la vicina 79enne e i suoi due cani al termine di una lite avvenuta in una palazzina di Buccinasco (Milano). Il pensionato, che ha precedenti, era infastidito dagli animali: così ha suonato alla porta della vicina e al culmine di una lite l'ha ferita provocandole una lesione alla cornea. I due cani, invece, non hanno riportato lesioni e sono stati affidati a un condomino.

L'accusa nei confronti dell'uomo è di lesioni gravi e maltrattamenti di animali.

L'episodio - Continue liti e discussioni per i rumori e i peli lasciati sul pianerottolo dai cani fino al folle gesto. L'uomo ha preso una bottiglia di acido, è salito al piano superiore della palazzina di via Picasso e le ha gettato l'acido ferendola a un occhio. Il 65enne ha quasi svuotato completamente il flacone contenente l'acido muriatico. Poi ha tentato di colpire anche i cani. Ed è tornato a casa e ha riposto il contenitore nel mobiletto sotto il lavandino.

"Sono orgoglioso di quello che ho fatto" - Subito dopo è scattato l'allarme dopo una telefonata della 79enne che è stata portata all'ospedale San Paolo di Milano dove è tutt'ora in prognosi riservata. Lui è stato arrestato dai carabinieri e ha ammesso di essere "orgoglioso" del gesto perché era esasperato dalla situazione. I due cani stanno bene e sono stati affidati alla vicina di casa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali