FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, anziana sbaglia la manovra in auto e travolge una famiglia: una vittima

Investite anche altre quattro persone, rimaste ferite non in modo grave. Gli inquirenti escludono il gesto volontario

Una filippina di 61 anni è morta in ospedale dopo essere stata investita da un'auto in via Privata Bisceglie, a Milano. La vettura era guidata da una sua connazionale 70enne, che ha sbagliato la manovra travolgendo altre quattro persone, tutti familiari della vittima. Si tratta di un uomo di 41 anni, due donne di 38 e 51 e di un bambino di 10, che erano seduti sotto un patio all'esterno di un'associazione cattolica. Nessuno ha riportato ferite gravi.

Milano, sbaglia la manovra e travolge una famiglia: una vittima

La vittima, Levita Dacillo, è deceduta al Policlinico, circa mezz'ora dopo lo schianto. L'incidente è avvenuto alle 21:50: l'anziana era impegnata una manovra di parcheggio quando ha perso il controllo della vettura e si è schiantata contro il gruppo di persone.

Secondo la polizia, che esclude il gesto volontario, la donna non è in possesso di una patente italiana, ma stava guidando all'interno di uno spazio privato che non la richiede.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali