FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo, allerta arancione in 4 Regioni | Alberi caduti e allagamenti, vigili del fuoco al lavoro in Veneto e Piemonte

Violenti nubifragi già nella notte tra venerdì e sabato. Colpite anche la provincia autonoma di Bolzano e alcuni settori di Lombardia e Liguria

maltempo tempesta ciara

Il dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse, che prevede precipitazioni da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale prevalentemente sul Nord Italia. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di sabato allerta arancione sulla Provincia autonoma di Bolzano e su settori di Lombardia, Veneto, Piemonte e Liguria.

Danni a Torino e Asti I primi fenomeni si sono registrati venerdì nel tardo pomeriggio sul Piemonte. Un nubifragio si è abbattuto sul centro storico di Torino e in altre zone della città. La pioggia - in un'ora ne sono caduti 40mm - è stata accompagnata da forti raffiche di vento. Diverse criticità sono state segnalate anche nell'Astigiano, con i vigili del fuoco costretti a intervenire per i tanti allagamenti. In corso Alessandria, ad Asti, un albero è caduto su un'auto e un uomo è rimasto bloccato all'interno del mezzo. E' stato necessario l'intervento dei pompieri per estrarlo: le sue condizioni non sono gravi.

 

La situazione in Veneto L'ondata di maltempo ha colpito anche il Veneto, in particolare le province di Verona e Padova. Numerosi gli allagamenti e i danni segnalati per la caduta di alberi. Sessanta le chiamate di soccorso giunte al centralino dei vigili del fuoco a Verona, una quarantina quelle gestite dalla centrale operativa di Padova. Tra le zone più colpita c'è quella dei Colli Euganei.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali