FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La storia di Tina Guarnieri, la prima donna a diventare vigile urbano a Milano

Palazzo Marino le ha dedicato la festa dellʼ8 marzo: quarantʼanni fa la donna ha cominciato la sua carriera dirigendo il traffico vicino a piazza Duomo

La storia di Tina Guarnieri, la prima donna a diventare vigile urbano a Milano

Guanti bianchi, cappotto d'ordinanza, cravatta e un sorriso fiero e dolce al tempo stesso. Appariva così Clementina "Tina" Guarnieri, la prima donna a indossare la divisa di vigile urbano a Milano, nella foto d'ordinanza dell'anno 1976. A quarant'anni da quello storico traguardo, Palazzo Marino ha scelto di dedicare la festa dell'8 marzo alla "ghisa" meneghina che quarant'anni fa ha cominciato la sua carriera dirigendo il traffico vicino a piazza Duomo.

Dopo la decisione "rivoluzionaria" di Tina, l'ingresso delle donne nella vigilanza urbana di Milano avvenne gradualmente. Nonostante all'epoca si trattasse di un concorso considerato per soli uomini, "presentai comunque domanda", ha raccontato la Guarnieri. "Mi avevano spiegato che nella prova scritta, un tema, fosse meglio non far capire che ero una donna, così ho fatto uno scritto generico. Alla prova di selezione ero con molte altre donne. Hanno preso solo me. C'era l'altezza che era già un limite. Ma dopo un anno ne sono entrate altre tre".

Tra il 1978 e il 1981 furono assunte, oltre a Tina Guarnieri (oggi in pensione), altre 17 agenti entrate alla spicciolata dopo il concorso del 1978. Alla fine degli anni ottanta le donne raggiunsero quota 140 su 2012 uomini. Attualmente la Polizia Locale di Milano conta complessivamente 3006 operatori di cui 930 sono donne (pari al 30,9% del totale).

"La presenza delle donne nella polizia locale è stata un elemento di forte e positivo cambiamento in una professione tradizionalmente ed esclusivamente connotata al maschile", ha dichiarato l'assessore Marco Granelli alla presentazione del libro Donne Ghisa 1976 - 2016. L'esperienza delle donne nella polizia locale di Milano. "Credo sia fondamentale ringraziare tutte le agenti che ancora oggi sono attrici della trasformazione", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali