FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, tornano gli applausi alla Scala | Liliana Segre: "Bellissimo essere qui come nel '46, segno di rinascita"

E' un simbolo di ripartenza il concerto con cui la Scala ha accolto il pubblico dopo 199 giorni di limitazioni anti-Covid. Un simbolo come accadde 75 anni fa. Allora, l'11 maggio 1946, Arturo Toscanini diresse un concerto per la rinascita del teatro dopo i bombardamenti e la ricostruzione. Stavolta il direttore musicale Riccardo Chailly ha guidato coro e orchestra in un'esibizione che arriva mentre si allentano le restrizioni e si intravede la fine dell'emergenza, grazie anche alla campagna vaccinale. "E' una bellissima cosa ritornare alla Scala. Anche se non siamo al ballo in maschera, visto che siamo tutti mascherati". Così la senatrice Liliana Segre, arrivando per il concerto di riapertura. A chi le chiedeva se il concerto rappresentasse un segno di rinascita per il Paese, Segre ha risposto: "Sì e non solo. E' anche l'anniversario di Toscanini e io c'ero. Questo per me è molto importante: rivivere due volte la stessa cosa" 

Milano, tornano gli applausi alla Scala | Liliana Segre: "Bellissimo essere qui come nel '46, segno di rinascita"

clicca per guardare tutte le foto della gallery

E' un simbolo di ripartenza il concerto con cui la Scala ha accolto il pubblico dopo 199 giorni di limitazioni anti-Covid. Un simbolo come accadde 75 anni fa. Allora, l'11 maggio 1946, Arturo Toscanini diresse un concerto per la rinascita del teatro dopo i bombardamenti e la ricostruzione. Stavolta il direttore musicale Riccardo Chailly ha guidato coro e orchestra in un'esibizione che arriva mentre si allentano le restrizioni e si intravede la fine dell'emergenza, grazie anche alla campagna vaccinale. "E' una bellissima cosa ritornare alla Scala. Anche se non siamo al ballo in maschera, visto che siamo tutti mascherati". Così la senatrice Liliana Segre, arrivando per il concerto di riapertura. A chi le chiedeva se il concerto rappresentasse un segno di rinascita per il Paese, Segre ha risposto: "Sì e non solo. E' anche l'anniversario di Toscanini e io c'ero. Questo per me è molto importante: rivivere due volte la stessa cosa" 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali