FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dopo 130 giorni riapre il Teatro alla Scala, il sovrintendente Meyer accoglie il pubblico: "Emozionante"

Dopo oltre 130 giorni di chiusura, dovuta all'emergenza coronavirus, il sovrintendente della Scala, Dominique Meyer, ha riaperto le porte del teatro milanese e ha accolto gli spettatori. "L'ultima volta che sono venuto qui è stato per annunciare che chiudevamo ed è stato un dolore per tutti. Non sapevamo che saremmo restati chiusi per quattro mesi. Stasera sono uscito per ritrovare il pubblico", ha detto.   "E' emozionante risentire di nuovo rumore in questa sala", ha quindi aggiunto dal palco da cui, insieme al sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha dato il benvenuto ai 600 spettatori del "Quattro concerti per la ripartenza".

Dopo 130 giorni riapre il Teatro alla Scala, il sovrintendente Meyer accoglie il pubblico: "Emozionante"

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Dopo oltre 130 giorni di chiusura, dovuta all'emergenza coronavirus, il sovrintendente della Scala, Dominique Meyer, ha riaperto le porte del teatro milanese e ha accolto gli spettatori. "L'ultima volta che sono venuto qui è stato per annunciare che chiudevamo ed è stato un dolore per tutti. Non sapevamo che saremmo restati chiusi per quattro mesi. Stasera sono uscito per ritrovare il pubblico", ha detto.

 

"E' emozionante risentire di nuovo rumore in questa sala", ha quindi aggiunto dal palco da cui, insieme al sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha dato il benvenuto ai 600 spettatori del "Quattro concerti per la ripartenza".