FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, morto un carabiniere di 47 anni a Bergamo: lascia una figlia di 10 anni

Il toccante post dei colleghi: "Si è spenta la sua voce, era in grado di cambiare la vita degli altri in pochi istanti". Arriva il cordoglio dellʼArma e del ministro Guerini

Coronavirus, operativo l'ospedale da campo dagli Usa a Cremona

E' operativo l"ospedale da campo da 68 posti donato dalla Ong americana Samaritans Purse allestito a Cremona.

Un'altra vittima del coronavirus tra le forze dell'ordine: a Bergamo nella notte è morto un carabiniere di 47 anni, appuntato scelto dell'Arma. Era ricoverato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il militare era in servizio da anni alla centrale operativa del comando provinciale di via delle Valli. Sposato, lascia una figlia di 10 anni.   Segui gli aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in tempo reale cliccando qui

L'appuntato scelto Claudio Polzoni nella tarda serata di giovedì, a causa delle complicanze di una polmonite da coronavirus, è deceduto. L'Arma dei Carabinieri "esprime le sue profonde condoglianze e piange così la seconda scomparsa a causa di questa terribile malattia". Il militare in servizio alla centrale operativa di Bergamo da quasi dieci anni, era un riferimento per i colleghi in pattuglia sul territorio bergamasco e per tutti coloro che si rivolgevano al 112 per chiedere aiuto, un consiglio o semplicemente una rassicurazione: "Una vita dedicata alla propria famiglia, al prossimo, all`Arma" e "il comandante generale e tutta l`Arma si stringono compatti intorno al dolore alla famiglia del militare".

 

LEGGI ANCHE > Delirio a Milano, code ai supermarket: uno solo per famiglia ma la gente finge di non sapere - LE FOTO

 

Il cordoglio del ministro Guerini - "Alla famiglia dell'Appuntato Scelto Claudio Polzoni, alla moglie, alla figlia e a tutta l'Arma dei Carabinieri, giungano la mia vicinanza e il mio cordoglio". Così il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, dopo la notizia della morte del militare. "Voglio esprimere la mia vicinanza e quella del Governo - ha aggiunto Guerini - a tutti gli italiani che in questo momento piangono la perdita di un proprio caro. Supereremo insieme questa emergenza ma in questo momento e' necessario stare a casa. E' questo l'unico modo per aiutare tutti coloro che in queste ore stanno lavorando senza sosta". 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali