FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Acido, il difensore di Boettcher: "Non ci sono prove né indizi, Alex è innocente"

Il legale del broker, che rischia una condanna a 26 anni per diverse aggressioni: "Non cʼè nessuna evidenzia processuale"

Acido, il difensore di Boettcher: "Non ci sono prove né indizi, Alex è innocente"

Nel processo milanese ad Alex Boettcher, per una serie di aggressioni con l'acido, è arrivato il momento dell'arringa difensiva. L'avvocato Michele Andreano, che difende il broker insieme a Giovanni Maria Flora, ha spiegato che "Alex, sempre e sin dal primo momento si è dichiarato innocente e lo fa anche oggi, perché non ci sono prove né indizi che possano portare a una sua responsabilità penale".

"Come uomo e genitore il mio primo pensiero, la mia solidarietà e tutto il rispetto vanno a Stefano Savi - ha aggiunto il legale riferendosi al giovane sfigurato il 2 novembre 2014 -. Ma Alex è innocente per questo e per gli altri due episodi al centro del processo e non ci sono prove per condannarlo".

Alex è in aula, attesa per la sentenza - Boettcher ha assistito all'arringa difensiva seduto in gabbia, mentre sua madre era a fianco degli avvocati. Per il pm Marcello Musso, che ha chiesto 26 anni per il broker, la difesa continua a manifestare "intenti dilatori". Il magistrato ha aggiunto, parlando coi cronisti: "Spero che oggi sia il giorno della decisione". Altrimenti la sentenza arriverà il Primo aprile. La difesa ha depositato una memoria di 240 pagine.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali