FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Giornata della memoria", a Basiglio la lettura dei nomi di tutti i 30.632 italiani deportati

Coinvolti studenti e cittadini del piccolo centro nel Milanese: è la prima volta in Italia. Oltre 60 ore per leggere i nomi

In occasione della "Giornata della memoria", il Comune di Basiglio, nel Milanese, ha deciso di ricordare tutte le 30.632 persone che furono deportate dal nostro Paesenei lager nazisti (6.806 ebrei di varia nazionalità e 23.826 italiani imprigionati per motivi politici). A "Restituisco il tuo nome" partecipano studenti e cittadini che si alternano in questa maratona di lettura, la prima in Italia, fino a domenica 27.

Illuminati da una fiaccola che arderà in un braciere per tutta la durata della maratona di lettura, dopo avere ricordato il nome della persona deportata, i partecipanti, riprendendo l'usanza del rito ebraico di posare una pietra sulla tomba in commemorazione del defunto, deporranno un sasso in prossimità del leggio. L'iniziativa è organizzata dall'amministrazione comunale in collaborazione con la casa editrice Mursia, le associazioni e l'Istituto comprensivo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali