FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lodi: difende un anziano dallʼaggressione di un egiziano, 27enne accoltellato per vendetta

Il pensionato non aveva fatto lʼelemosina allo straniero, che si era scagliato contro di lui con pugni e bastonate. Lʼextracomunitario è stato arrestato

Un giovane di 27 anni, di Sant'Angelo Lodigiano, è stato accoltellato più volte al torace da un vicino di casa, riportando la perforazione di un polmone. L'aggressore, un egiziano disoccupato di 30 anni, si è vendicato sul giovane, che aveva difeso un anziano dopo che questi era stato picchiato dallo stesso extracomunitario. Quest'ultimo è stato poi arrestato dai carabinieri.

L'accusa è di lesioni personali aggravate. Lo straniero deve ora comparire in tribunale a Lodi per l'udienza di convalida. L'egiziano era già stato denunciato giovedì, a piede libero, dopo essere stato visto aggredire a pugni e bastonate il pensionato di 65 anni di Sant'Angelo che aveva rifiutato di fargli l'elemosina davanti ad un bar del centro storico. Proprio in quell'occasione il 27enne era intervenuto riuscendo a bloccare l'egiziano, che poi si era allontanato promettendo vendetta.

Quando lo straniero ha di nuovo incontrato il giovane sotto casa, questa l'ipotesi secondo l'accusa, ha messo in atto i suoi propositi usando un coltello a serramanico con una lama di cinque centimetri.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali