FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sarzana, commerciante fa pagare le prove di scarpe e abiti per combattere gli acquisti online

Lʼiniziativa del proprietario di un negozio per disincentivare chi entra in negozio per provare i capi e poi ordina il prodotto online

Sarzana, commerciante fa pagare le prove di scarpe e abiti per combattere gli acquisti online

Dieci euro per provare le scarpe e gli abiti firmati, soldi che poi verranno scalati dal prezzo finale se il capo sarà acquistato. E' l'iniziativa di un commerciante di Sarzana (Liguria), che da 33 anni gestisce due attività nel centro della città, per disincentivare chi entra in negozio per provare i capi e poi ordina il prodotto via internet risparmiando.

L'iniziativa del negoziante è stata annunciata con tanto di cartello sulla vetrina del negozio. "C'era chi tornava più volte, provava, misurava, fotografava e poi non comprava" - ha spiegato il commerciante -. La mia è stata una provocazione, ma non ne potevamo più. Siamo arrivati a far provare 14 paia di scarpe in una mattina allo stesso presunto cliente senza venderne uno".

"Ho piazzato il cartello per allontanare i furbi - ha continuato - e da quando chiedo 10 euro, tanti se ne sono andati e le vendite sono aumentate". Grazie alla singolare iniziativa chi prova i capi lasciando 10 euro e non compra avrà lo sconto della somma versata e un ulteriore sconto sul prossimo acquisto che farà entro un mese.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali