FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, unʼautomobile finisce sulle scale della stazione Eur Magliana metro B

Alla guida un 70enne olandese, che avrebbe confuso lʼaccesso al passaggio pedonale con lʼingresso a un parcheggio

Un'automobile, guidata da un 70enne di nazionalità olandese, è finita sulle scale di accesso pedonale ai parcheggi della stazione Eur-Magliana della metro B a Roma. A bordo della vettura, una Skoda Octavia nera, anche una donna di 72 anni. L'incidente è avvenuto intorno alle 12: l'uomo alla guida dell'auto potrebbe aver confuso quel punto con l'accesso al parcheggio.

Roma, unʼautomobile finisce in un passaggio pedonale del metrò

Gli scatti dell'incidente, alla stazione Eur Magliana della linea metropolitana B, sono stati postati via social. La foto Instagram è del gruppo social "Welcome to favelas", quella Facebook è firmata dal sindacalista Atac Claudio De Francesco

leggi tutto

Fortunatamente per le due persone a bordo non ci sono state conseguenze. Solo tanta paura, ma nessuno è rimasto ferito. Per verifiche e rilievi sono intervenuti gli agenti del gruppo Euro della polizia locale di Roma Capitale.

Il precedente - In quello stesso passaggio pedonale era finita, tre anni fa, un'altra automobile. L'incidente risale al 2 aprile 2016, quando a finire sulle scale fu una Lancia Delta guidata da un 56enne ligure, in auto con moglie e figlia. L'uomo aveva spiegato che una P su una indicazione nei pressi delle scale gli aveva fatto credere che quello fosse l'ingresso di un parcheggio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali