FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Caos procure, intercettazioni: pg della Cassazione Fuzio parlò con Palamara dellʼindagine

Diversi media avevano già dato conto di un presunto incontro tra lo stesso Fuzio e Palamara, avvenuto il 27 maggio

Caos procure, intercettazioni: pg della Cassazione Fuzio parlò con Palamara dell'indagine

"Ci stanno le cose con Adele... e il viaggio a Dubai..". Così, secondo quanto riportato sul sito on line dell'Espresso, il procuratore generale della Cassazione, Riccardo Fuzio informava l'ex numero uno dell'Anm, Luca Palamara, dell'inchiesta a Perugia a suo carico. Fuzio faceva riferimento ad Adele Attisani, l'amica di Palamara a cui Fabrizio Centofanti, secondo l'impianto accusatorio, avrebbe comprato un anello e regalato alcuni soggiorni.

Ai brogliacci della guardia di finanza che ha inviato al Csm su disposizione dei pm umbri, emergono le trascrizioni integrali dei colloqui avvenuti il 21 e 22 maggio tra Fuzio e lo stesso Palamara durante i quali l'alto magistrato svela al collega indagato le notizie sull'inchiesta di Perugia. 

I due inoltre parlano anche del futuro capo dell'ufficio di Roma che dovrà succedere a Pignatone: "Il problema è lavorare sui numeri", sottolinea Fuzio. I due discutono, inoltre, dell'esposto del pm di Roma Stefano Fava contro i colleghi Paolo Ielo e Giuseppe Pignatone e affrontano il tema delle nomine dei procuratori capo della Capitale e di Perugia.

Da uno colloquio captato dal trojan installato nel cellulare di Palamara, emerge che Fuzio informa il pm di Roma dell'arrivo al Csm delle carte di Perugia ed in particolare dell'informativa redatta dalla Gdf in cui si descrivono i pagamenti effettuati dall'imprenditore Centofanti in favore di Palamara.

Palamara afferma: "Perché almeno l'unico modo per controbattere l'informativa è poter darle l'archiviazione, se no che cazzo faccio giusto? Pero' rimane l'informativa che mi smerda... nessuno gli dice questa cosa qui, questo è gravissimo... qualcuno glielo deve dire, cioè o gli dici chiaro, sennò veramente io perdo la faccia... mi paga il viaggio, l'informativa non l'ho mai letta, non si sa di che importo si parla... qual è l'importo di cui si parla? Si può sapere. Cioè io non so nemmeno quanto è l'importo di cui parliamo".

Fuzio risponde: "Sì ci stanno le cose con Adele... e il viaggio a Dubai...". Palamara: "Viaggio a Dubai...Quant'è? Ma quanto c...o è se io... allora... e di Adele... cioè in teoria... vabbè me lo carico pure io... quanto... quant'è, a quanto ammonta?". Allora Fuzio chiosa: "Eh... sarà 2mila euro".

In una parte del colloquio intercettato i due discutono anche delle nomine per i nuovi procuratori, in particolare per quella di Roma. "Il problema - sintetizza Fuzio a Palamara - è lavorare sui numeri. Questo è il problema".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali