FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Lanciano, 18enne aggredito da una baby gang: è in coma per un pugno alla tempia

I cinque ragazzi, tra cui alcuni minorenni, hanno aggredito anche i due amici della vittima

bullismo, baby gang
ansa

Finisce in coma dopo l'aggressione da parte di una baby gang di cinque ragazzi, alcuni dei quali minorenni. E' l'ennesimo caso di violenza tra giovanissimi, questa volta accaduto a Lanciano. La vittima, che si trovava dietro all'ex stazione di Sangritana con alcuni amici, durante la colluttazione ha ricevuto un pugno alla tempia. Sottoposto a un intervento chirurgico, ora il 18enne è ricoverato in rianimazione all'ospedale di Pescara.

La vicenda - La vittima era in compagnia di due amici, tra cui una ragazza minorenne. Stavano trascorrendo la serata dietro all'ex stazione di Sangritana, quando cinque ragazzi hanno aggredito i tre amici per futili motivi. Due di loro sono riusciti a divincolarsi, mentre il 18enne ha ricevuto un pugno all'altezza della tempia.

 

La corsa in ospedale - Soccorso dai suoi amici, il giovane è stato inizialmente portato a casa. Le sue condizioni però hanno richiesto un immediato trasferimento al reparto di neurochirurgia di Pescara.

 

Le indagini - I carabinieri, diretti dal maggiore Vincenzo Orlando, stanno ricostruendo la dinamica dell'accaduto. Sono già stati ascoltati vari testi e visionate alcune telecamere della zona per poter identificare i componenti del gruppo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali