FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jessica, la telefonata al 118 di Garlaschi

A Quarto Grado è trasmessa la chiamata che lʼuomo ha fatto al centro emergenza diverse ore dopo l’omicidio

"Mi ha guardato e mi ha detto 'non riesco a respirare più' ": forse sono queste le ultime parole che Jessica Valentina Faoro ha pronunciato. Alessandro Garlaschi ha ucciso la ragazza che vive nella sua casa la notte tra il 6 e il 7 febbraio ma solo in tarda mattinata, alle 10:43 ha chiamato il 118.

L'uomo durante la telefonata ha confessato di aver avuto una discussione con Jessica e che l'ha uccisa: "Io sono riuscito a prendergli il coltello, l'ho girato e l'ho colpita allo stomaco". La situazione, però, è apparsa poco chiara all'operatrice del 118 soprattutto quando l'uomo ha confessato: "Ho cercato di metterla dentro a delle borse, per non vederla".