FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fuga dal mare, in Puglia troppe tasse e pochi turisti: “Il 13% di prenotazioni in meno”

Il tour di “Dritto e Rovescio” tra gli stabilimenti balneari del Salento: "Ad agosto settimane sfitte"

E' una domenica di giugno il sole splende, ma la spiaggia non è affollata come gli altri anni. Le telecamere di "Dritto e Rovescio" visitano alcuni degli stabilimenti balneari salentini, in Puglia, dove le prenotazioni sono diminuite del 13%. "Fino a qualche anno fa non era possibile acquistare un last-minute perchè riempivamo tutto molto prima dell'inizio della stagione estiva". A parlare è un operatore turistico che lamenta la diminuzione dei turisti sul posto e conclude: "Oggi ad agosto abbiamo ancora settimane sfitte".

"Un tempo potevo permettermi un mese al mare - dichiara un uomo in pensione - il mio stipendio è sempre lo stesso, ma le tasse aumentano". E' dello stesso avviso Luigi Alessandrelli, delegato Federbalneari, che denuncia: "Per il servizio turistico, nel nostro Paese l'iva è fissata al 20%". Gli unici che non si lamentano sono gli stranieri: "Per me che sono svizzero - spiega un turista - i prezzi qui sono convenienti".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali