FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Morta la mamma di Eluana Englaro: "Si è lasciata andare"

Malata di tumore da diversi anni, aveva 78 anni. Il marito Beppino ha voluto un funerale in forma riservatissima

Morta la mamma di Eluana Englaro: "Si è lasciata andare"

Si è spenta a Udine dopo una lunga malattia Saturna Englaro, la mamma di Eluana, la donna rimasta per 17 anni in stato vegetativo e al centro di una lunga battaglia sull'eutanasia. Il marito Beppino ha voluto per lei funerali in forma privatissima. Saturna è sempre stata protetta da Beppino che l'ha tenuta lontano dai riflettori. La donna si era ammalata quasi subito dopo l'incidente che nel 1992 aveva ridotto in coma la figlia allora 22enne.

Morta la mamma di Eluana Englaro: "Si è lasciata andare"

Saturna Englaro, 78 anni, aveva resistito alla malattia fino a quando non aveva perso la speranza di rivedere la sua Eluana riprendersi. Poi si era lasciata andare. Era originaria di Urbino ma col marito Beppino si erano trasferiti a Lecco dove avevano messo su famiglia. Col l'arrivo di Eluana nel 1970 lei lasciò il lavoro che aveva in un laboratorio di un'industria chimica. Una famiglia come tante fino al 1992 quando, dopo un incidente d'auto, Eluana entrò in un tunnel senza uscita.

Fu proprio allora che arrivò anche il tumore. Una malattia che l'ha anche costretta a subire diversi interventi chirurgici. E proprio per questo Beppino l'ha tenuta lontana dal circo mediatico e politico che si era aperto attorno alla figlia Eluana. A quella battaglia sull'eutanasia che si è conclusa invece in modo naturale quando il 9 febbraio del 2009 Eluana se n'è andata a seguito dell'interruzione dell'idratazione chiesta e ottenuta dal padre alla magistratura.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali