FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Agenti uccisi in Questura, il fratello dell'assassino: "Alejandro ha problemi mentali"

"Mi dispiace per quello che ha fatto, mio fratello sentiva le voci", la sua testimonianza in esclusiva a "Stasera Italia"


sparatoria trieste questura fratello 
Tgcom24


 

"Mi stanno inseguendo,  mi vogliono uccidere". Così Alejandro Augusto Stephan Meran, l'uomo che venerdì ha ucciso due agenti in Questura a Trieste, parlava al fratello Carlysle. "E' una persona che aveva problemi mentali, si fermava con il muro a parlare", racconta in esclusiva a "Stasera Italia" il fratello dell'aggressore, 

 

 

Carlysle Stephan Meran ricostruisce quei drammatici minuti, dopo essere andati in Questura per uno scooter preso dal fratello. "E' stata questione di un minuto. Abbiamo sentito i colpi. Sapevo che mio fratello non era in sé, allora mi sono nascosto perché avevo paura di morire. Mi sono nascosto sotto le scrivanie". Meran ha poi anche un pensiero per le vittime e per le loro famiglie: "Avevano la mia età, so che erano bravi ragazzi, mi dispiace tanto per quello che mio fratello ha fatto".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali