Roma, i migranti al Cara di Castelnuovo