FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Corteo anti-razzista a Melegnano: "Siamo tutti Bakary"

Un migliaio di persone hanno partecipato alla fiaccolata antirazzista organizzata dal Comune di Melegnano, in provincia di Milano, per esprimere solidarietà al 22enne senegalese Bakary Dandio e ai suoi genitori, vittime di minacce razziste. Ad aprire il corteo, in fascia tricolore, è stato il sindaco Rodolfo Bertoli. Oltre alle associazioni, tra cui lʼAnpi, hanno partecipato il parlamentare Pd Emanuele Fiano e la segretaria dem Silvia Roggiani. "Siamo tutti Bakary", è stato uno degli slogan dellʼinziativa. Qualche momento di tensione si è verificato in piazza della stazione per la presenza di persone che esibivano simboli nazisti, tra cui un ragazzo con il tatuaggio "SS" sul collo: presi a fischi dai manifestanti, le forze dellʼordine sono intervenute per farli allontanare.

Corteo anti-razzista a Melegnano: "Siamo tutti Bakary"

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Un migliaio di persone hanno partecipato alla fiaccolata antirazzista organizzata dal Comune di Melegnano, in provincia di Milano, per esprimere solidarietà al 22enne senegalese Bakary Dandio e ai suoi genitori, vittime di minacce razziste. Ad aprire il corteo, in fascia tricolore, è stato il sindaco Rodolfo Bertoli. Oltre alle associazioni, tra cui l'Anpi, hanno partecipato il parlamentare Pd Emanuele Fiano e la segretaria dem Silvia Roggiani. "Siamo tutti Bakary", è stato uno degli slogan dell'inziativa. Qualche momento di tensione si è verificato in piazza della stazione per la presenza di persone che esibivano simboli nazisti, tra cui un ragazzo con il tatuaggio "SS" sul collo: presi a fischi dai manifestanti, le forze dell'ordine sono intervenute per farli allontanare.