FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ferrara, confiscati beni per 13 milioni di euro a un "nullatenente"

Imprenditore già condannato per bancarotta fraudolenta, evasione fiscale, turbata libertà degli incanti, falso in atto pubblico e calunnia. I beni erano intestati a prestanomi

Ferrara, confiscati beni per 13 milioni di euro a un "nullatenente"

Formalmente è nullatenente, ma il Tribunale di Ferrara ha deciso per lui una confisca da 13 milioni, su richiesta di Procura e Guardia di Finanza. Si tratta di un imprenditore ferrarese che ha condanne per bancarotta fraudolenta, evasione fiscale, turbata libertà degli incanti, falso in atto pubblico e calunnia. Ora i suoi beni, intestati a prestanomi, sono sotto sequestro conservativo.

Tra i beni sequestrati ci sono una villa con parco e piscina, tre edifici con decine di appartamenti e abitazioni in centro a Ferrara.

L'indagine ha scoperchiato il suo raggiro al Fisco trovando società create ad hoc, anche estere, e amministratori compiacenti, attraverso i quali il pregiudicato avrebbe più volte venduto e ricomprato i cespiti confiscati, per impedire di ricondurre a lui il patrimonio e dunque, secondo l'accusa, frodare il fisco. Scoperti anche mutui ottenuti con false perizie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali