FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Scontri a Modena per Salvini: sassaiola contro agenti | Il vicepremier ai contestatori: "Un poʼ di naja farebbe bene"

Centri sociali scatenati per lʼarrivo del leader della Lega, ferito un giovane. A Ferrara scritte sui muri contro di lui

Hanno lanciato sassi contro le forze dell'ordine e urlato slogan contro il razzismo i manifestanti che stanno protestando a Modena contro Matteo Salvini, atteso in città per un comizio elettorale. All'ingresso del parco Novi Sad, da un presidio di dimostranti è partita una sassaiola contro gli agenti, che hanno risposto con una carica. Dopo un paio d'ore sono ripresi gli scontri, e un giovane è rimasto ferito al capo. Fermata una persona.

Modena, sassaiola contro polizia al comizio di Salvini

Salvini a contestatori: "Non farebbe male leva, comunisti come panda" - "Magari sei mesi di servizio militare negli alpini non farebbero male, una cosa per volta". Questo l'invito di Matteo Salvini ad alcune decine di contestatori, bloccati dalla polizia al limite di piazza Matteotti, che hanno urlato, fra le altre cose, "scemo" e "buffone" all'indirizzo del ministro dell'Interno. "Mia figlia che ha sei anni fa cori più intelligenti. Se sono abusivi, sindaco, quei centri sociali me li sgomberi", ha aggiunto. Salvini ha poi chiesto, tra il serio e il faceto, di "prendere nome e cognome di quei cinquanta lì in fondo. Se vogliono mantenere dieci clandestini a testa, glieli mandiamo a loro. Cari compagni, faremo un museo a Modena dopo il 26 maggio a tutela del panda e dei comunisti. Sono esseri simpatici sia gli uni che gli altri. Permettetemi di scherzare, perché uno arriva al venerdì abbastanza stanco".

A Ferrara scritte minacciose contro Salvini

"Salvini muori", minacce a Ferrara - A Ferrara "senza paura!'. Lo ha scritto su Twitter il ministro dell'Interno e vicepremier, Matteo Salvini, che pubblica sul suo account, la foto di una scritta "Salvini muori" dipinta su un ponteggio della citta' emiliana. Il tour elettorale sulla via Emilia di Salvini è carico di tensione. "Oramai è quotidiano: ovunque vada, il ministro dell'interno Matteo Salvini è fatto segno di intimidazioni e minacce, atti criminali da non sottovalutare mai, che testimoniano di un pessimo clima, alimentato ad arte. A Salvini esprimo la mia solidarietà umana e istituzionale". Con queste parole, il Presidente della Regione del Veneto commenta l'ennesima scritta minacciosa nei confronti del vicepremier.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali