FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rimini, la palla finisce in una casa vuota e due bimbi la recuperano | Interrogati in caserma

I due minorenni in lacrime davanti ai carabinieri; a “Mattino Cinque” il racconto della vicenda

 

Stavano giocando a calcio nel cortile di casa quando a un certo punto il pallone è finito per errore in casa disabitata. Il più piccolo dei due fratelli - 10 e 12 anni -  corre a riprenderlo, un vicino lo vede dalla finestra e pensa a un ladro, avvisando perciò il proprietario dell’immobile. A quel punto scatta la denuncia. L'accusa: invasione di edificio in concorso.

 

I due si ritrovano in lacrime davanti ai carabinieri, impauriti per le conseguenze. Il più grande conferma di non essere stato presente, il più piccolo invece ammette di essere entrato senza aver chiesto il permesso. L’avvocato, intervistato da “Mattino Cinque” prova a fare luce sulla vicenda: “Mi aspetto che venga emessa al più presto una sentenza di non luogo a procedere".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali