FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ravenna, bimbo di quattro anni muore annegato nel parco acquatico di Mirabilandia

Il piccolo è stato trovato a faccia in giù nellʼacqua ed è deceduto prima dellʼarrivo in ospedale. Indagano i carabinieri

Ravenna, bimbo di quattro anni muore annegato nel parco acquatico di Mirabilandia

Un bimbo di quattro anni è morto per un possibile annegamento all'interno di "Mirabeach", la zona delle piscine del parco di Mirabilandia a Ravenna. Il piccolo è stato notato dagli addetti al salvataggio a faccia in giù nell'acqua di una piscina per bambini. Vani i tentativi di rianimarlo eseguiti anche dagli operatori del 118 intervenuti con ambulanza ed elicottero: il bimbo è deceduto prima dell'arrivo nell'Ospedale di Ravenna. I carabinieri indagano sul caso.

Secondo quanto riferito dal parco divertimenti i soccorsi sono stati tempestivi: il primo intervenuto per soccorrere il bimbo è stato un bagnino del "Mirabeach". Poi è arrivato il medico del presidio permanente interno a Mirabilandia e quindi l'eliambulanza per trasportare il piccolo in Ospedale. Durante il tragitto, però, il bambino è deceduto.  
 
All'interno del parco nell'agosto 2008 c'era stato un altro incidente: un 28enne di origine maghrebina aveva scavalcato la recinzione di sicurezza di uno dei giochi della struttura, il "Katun", ed è stato investito e ucciso dal trenino che stava sopraggiungendo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali