FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Piacenza, tre arresti per maltrattamenti sui bimbi: c'è anche una suora

Durante le indagini nella scuola materna sono state installate telecamere nascoste per documentare i maltrattamenti. Il sindaco: "Sono incredulo, fiducia nei giudici"

suora velo spalle generica
ansa

Tre insegnanti di una scuola materna in provincia di Piacenza sono state arrestate dai carabinieri per maltrattamenti sui bambini. Le tre, tra cui c'è anche una suora, sono agli arresti domiciliari. Durante le indagini, coordinate dalla Procura piacentina, nella scuola sono state installate telecamere nascoste per documentare i maltrattamenti.

Il sindaco: "Incredulo, fiducia nei giudici" "Sono esterrefatto e incredulo, mai più immaginavo una cosa del genere sul nostro territorio". Lo ha affermato Alessandro Piva, il sindaco di Podenzano, comune in provincia di Piacenza. "Qualora siano stati commessi dei reati, questi vanno perseguiti, a maggior ragione visto che sarebbero a carico di minori. Anche se si tratta di un istituto privato, sono vicende che un sindaco e un'amministrazione non vorrebbe mai avere. Abbiamo fiducia nella magistratura e speriamo non sia accaduto qualcosa di grave a questi bambini".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali