FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Piacenza, non vogliono indossare la mascherina e picchiano i titolari del pub: "Mi hanno dato cinque punti di sutura"

A "Pomeriggio Cinque" il racconto dei gestori: "Mio figlio ha una prognosi di 30 giorni, anche un cliente ferito"

 

I titolari di un pub di Piacenza sono stati aggrediti da tre ragazzi per aver chiesto di indossare la mascherina. A "Pomeriggio Cinque" sono stati gli stessi titolari del locale a raccontare l'accaduto: "Mi hanno dato cinque punti di sutura alla testa, mio figlio ha una prognosi di trenta giorni - dicono - sono entrati già abbastanza carichi, ci hanno chiesto tre birre e quando abbiamo chiesto loro di indossare la mascherina sono andati in escandescenze".

I tre, stando a quanto raccontano i titolari della birreria, avrebbero chiesto indietro i soldi per poi strapparli e lanciarli contro i gestori. A quel punto è intervenuto il figlio della coppia che li ha invitati ad andar fuori: "Da lì poi uno di loro ha iniziato a darmi delle pacche sulla schiena e mi inveiva contro, ho sbattuto la testa e sono svenuto. A quel punto hanno iniziato a spaccare tutto, tavoli e soldi, anche un cliente che è rimasto coinvolto nella colluttazione". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali