FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Incidente dʼauto a Modena, video prima dello schianto: "Siamo a 220 allʼora"

Due giovani sono morti sullʼA1 tra Modena Nord e Modena Sud, intorno allʼuna di notte, mentre andavano a una festa di musica techno

"Stiamo andando a Rovigo, ragazzi, siamo solo ai 200, fai vedere a quanto andiamo". Sono le parole che si sentono in un video condiviso su Facebook da uno dei due giovani reggiani morti nella notte sull'A1 tra Modena Nord e Modena Sud, intorno all'una. I due si riprendono mentre sono in viaggio sull'autostrada, a quanto si capisce diretti a una festa techno. "Questa Bmw è un mostro, siamo a 220 chilometri orari", dicono ancora.

"Ci fermiamo in Autogrill? No - si sente ancora -. Ci sta aspettando la droga e il resto". La vettura con a bordo le due vittime, il 39enne Luigi Visconti e il 36enne Fausto Dal Moro, si sarebbe schiantata contro il guard rail.

La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio della polizia. Secondo l'ipotesi più accreditata i due amici, dopo lo schianto e in piena corsia di sorpasso, siano riusciti a uscire dall'auto. Subito dopo sarebbero stati travolti e uccisi da un'altra auto che transitava sull'A1. I due corpi sono trovati a parecchi metri di distanza dall'abitacolo dell'auto.

Immediato l'intervento dei soccorritori, ma per i due non c'è stato nulla da fare. L'incidente ha mandato il traffico in tilt, ma dalle prime luci dell'alba la circolazione è ripresa regolarmente sulle tre corsie.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali