FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Elicottero scomparso, sul monte Cusna (Reggio Emilia) individuati i sette cadaveri: non ci sono superstiti

A segnalare alle autorità la presenza dei resti è stato un escursionista

Sono stati individuati i sette cadaveri delle persone che erano a bordo dell'elicottero scomparso giovedì mattina sull'Appennino tosco-emiliano e i cui resti sono stati avvistati sul monte Cusna, cima Reggiana.

A individuare i detriti è stato l'equipaggio di un elicottero della guardia di finanza nei dintorni del rifugio Battisti, dopo la segnalazione di un escursionista.

 


Chi sono le vittime -

A bordo del velivolo c'erano il pilota veneto Corrado Levorin, 33 anni, e sei passeggeri, quattro di nazionalità turca e due di nazionalità libanese, in viaggio d'affari in Italia. Sono Serhat Kenar, Arif Cez, Ucak Ilker, Bulent Erbilaltug, Kreidy Chadi ed El Tayak Tarek.


 


Elicottero scomparso sul monte Cusna: le vittime

A bordo dell'elicottero decollato giovedì mattina dall'aeroporto di Capannori Tassignano (Lucca), diretto nel Trevigiano, e schiantatosi sull'Appennino tosco-emiliano, sulle cime del Cusna (Reggio Emilia), c'erano in totale sette persone. Il pilota, veneto di Padova, Corrado Levorin, di 33 anni, e sei passeggeri, quattro manager turchi e due libanesi: Serhat Kenar, Arif Cez, Ucak Ilker, Altug Erbil, (dipendenti dell'azienda turca Eczacibasi), Kreidy Chadi e Tayak El Tarek (rispettivamente della ditta Sanita e Gespa del gruppo libanese Indevco). I sei imprenditori erano stati a It's Tissue, la fiera internazionale dell'industria cartiera a Lucca.
In evidenza, tra tutte, la storia dell'imprenditore Tayak El Tarek, 55 anni, che aveva perso la moglie nell'esplosione al porto di Beirut del 4 agosto 2020.

Leggi Tutto Leggi Meno


 


Lo schianto nella zona del rifugio Segheria -

L'elicottero si sarebbe schiantato sul greto di un torrente, il Lama, al passo degli Scaloni, 1.922 metri d'altitudine, a due chilometro dal rifugio Segheria. La zona è particolarmente impervia. Sul luogo dell'impatto Aeronautica militare, Soccorso alpino, Guardia di finanza, Carabinieri di Castelnuovo Monti. La zona del ritrovamento è stata immediatamente posta sotto sequestro dall'Autorità Giudiziaria di Reggio Emilia. 


 


Elicottero scomparso nel Modenese, le ricerche



Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali