FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Covid, l'Ue firma un accordo sul vaccino con Moderna | Von der Leyen: "Evitate di riaprire troppo presto"

Il 2 dicembre il ministro Speranza presenterà in Parlamento il piano vaccini. Attesa per il vertice di governo in cui saranno decise le norme per pranzi e cene di Natale

Coronavirus, la Capitaneria di porto mette a disposizione le bombole dei subacquei

Continua l'emergenza per la carenza di bombole di ossigeno, spesso non riportate in farmacia una volta esaurite. Per far fronte al problema è scesa in campo la Capitaneria di porto che a Napoli ha messo a disposizione quelle dei propri subacquei.

 

"La Capitaneria di porto ci ha contattati offrendoci un aiuto sostanzioso", ha detto Paolo Monorchio, responsabile della Croce rossa di Napoli, spiegando che l'organizzazione riceve "quotidianamente numerose richieste di aiuto perché ci sono persone che hanno bisogno di ossigeno e non sanno come fare. Soprattutto nelle fasce orarie serali che sono quelle in cui peggiorano le condizioni". Da giorni si ripetono gli appelli a restituire le bombole vuote, se non se ne ha bisogno, così da poter garantire aiuti. "Le farmacie, in genere, ne hanno una quantità limitata, allo stesso tempo è aumentata la richiesta con l'aumento delle persone che si curano a casa - ha spiegato Monorchio - ed ora in molti non le restituiscono per paura di averne bisogno e rimanere senza". 

La Commissione Ue ha approvato il sesto contratto per un vaccino anti-Covid con Moderna. "So che chi gestisce negozi, bar e ristoranti vuole la fine delle restrizioni, ma una riapertura troppo celere diventa un rischio per una terza ondata dopo Natale", ha affermato Ursula von der Leyen. Il 2 dicembre il ministro Speranza presenterà in Parlamento il piano vaccini. Attesa la decisione del governo sulle norme per pranzi e cene di Natale.

  • 25 nov

    Merkel: "Per le festività ok a incontri fino a 10 persone"

    Per Natale, il divieto di contatto verrà ammorbidito in Germania e si consentiranno incontri fino a 10 persone. Lo ha detto Angela Merkel, presentando le nuove misure dopo la riunione con i ministri presidenti dei Laender. "Nessuno dovrà vivere le vacanze di Natale in solitudine", ha ribadito. Il divieto di contatto viene invece inasprito per le prossime settimane: non saranno possibili incontri oltre le cinque persone di due nuclei abitativi escludendo i ragazzi sotto i 14 anni.

  • 25 nov

    In Germania semi-lockdown prolungato fino al 20 dicembre

    Il semi-lockdown vigente in Germania sarà prolungato fino al 20 dicembre. Lo ha annunciato il ministro presidente della Sassonia-Anhalt Reiner Haseloff, dopo il vertice a Berlino fra Angela Merkel e i governatori.

  • 25 nov

    Scuola, Azzolina: "Se la curva scende, possibile rientro graduale degli studenti"

    "Per me è molto importante con prudenza e gradualità riportare a scuola gli studenti, sempre che la curva decresca. Nel momento in cui si potranno allentare alcune misure è bene che anche la scuola ne possa usufruire". Lo ha annunciato il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, intervenendo a 'Stasera Italia', su Rete4. "Tutto dipenderà da come andrà la curva nei prossimi giorni", ha aggiunto.

  • 25 nov

    VIDEO - Sul web venduti falsi vaccini contro il coronavirus

  • 25 nov

    I casi nel mondo superano quota 60 milioni

    Il numero di casi di coronavirus nel mondo ha superato i 60 milioni, secondo i dati della Johns Hopkins University. Per la precisione sono 60.037.735 le persone contagiate dal Covid-19 dall'inizio della pandemia. Oltre 1,4 milioni le vittime.

  • 25 nov

    Fontana: "Siamo più vicini all'allentamento delle misure"

    "Anche oggi buone notizie: il trend positivo si rafforza". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha commentato su Facebook i dati odierni del Covid in Regione. "In Lombardia ben 15.749 guariti con 246 persone dimesse dai reparti sub-intensivi. Il rapporto dei positivi su oltre 42.000 tamponi è del 12%. Risultato di sacrifici e responsabilità che ci avvicina ad un allentamento delle misure. Teniamo alta la guardia. Sempre!", ha aggiunto Fontana in un post.

  • 25 nov

    Nuovo Dpcm, il ministro Boccia convoca Regioni, Anci e Upi

    Il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia ha convocato per giovedì alle 16 le Regioni, l'Anci e l'Upi in seguito alla richiesta arrivata dai presidenti per un confronto sul prossimo Dpcm. All'incontro parteciperanno in videoconferenza anche il ministro della Salute Roberto Speranza, il Commissario per l'emergenza Domenico Arcuri e il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli.

  • 25 nov

    Nuovo Dpcm, giovedì l'incontro tra il premier e i capi delegazione

    Il premier Giuseppe Conte ha convocato per giovedì i capi delegazione di maggioranza per valutare le misure di contrasto al Covid in vista del nuovo Dpcm. Lo si apprende da fonti di governo. La riunione era ipotizzata per questa sera alle 19, al ritorno di Conte dalla Spagna, ma la convocazione ufficiale slitta a domani: l'incontro, decisivo per le nuove misure anti contagio, dovrebbe iniziare alle 13. 

  • 25 nov

    Gallera: la Lombardia da venerdì potrebbe essere fuori da zona rossa

    I dati della Regione Lombardia "sono in netto miglioramento, oggi l'Rt nelle zone di Milano addirittura è sotto l'1". A fornire il dato è l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, secondo il quale da venerdì la Lombardia potrebbe dunque uscire dalla zona rossa. "Aspettiamo le valutazioni dell'Istituto Superiore di Sanita' e il confronto con il governo - chiarisce - ma addirittura come ha detto il presidente Fontana noi siamo quasi da zona gialla".

  • 25 nov

    Emilia-Romagna, primo stock da 170mila dosi di vaccino

    In Emilia-Romagna le prime dosi di vaccino anti-Covid saranno somministrate a 170mila operatori sanitari e ospiti delle strutture sociosanitarie e socioassistenziali. Lo afferma la Regione sottolineando che le prime dosi sono in arrivo "nei prossimi mesi". La fornitura che il ministero della Salute ha previsto per il territorio, sulla base della stima indicata dalla Regione, sarà utilizzata per le categorie più esposte e più fragili, precisa l'assessore Raffaele Donini. Già definiti e trasmessi al ministero i centri di stoccaggio del vaccino su tutto il territorio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali