FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Covid, non ancora vaccinati oltre due milioni di over 50 e tre bambini su quattro nella fascia tra i 5 e gli 11 anni

Secondo il report del governo sono quasi 150mila gli ultra 50enni che hanno ricevuto la prima dose negli ultimi sette giorni

Milano, partita la somministrazione delle terze dosi di vaccino anti-Covid in farmacia

Sono 2.017.973 le persone non vaccinate tra gli over 50 in Italia: 147.610 in meno rispetto alla settimana scorsa. Lo riferisce il report del governo. La fascia d'età 50-59 è quella con la più alta percentuale di persone senza alcuna dose, ovvero il 9,61% della popolazione di riferimento (926.742). Nella fascia 60-69 sono il 7,57%, ovvero 571.430 non vaccinati. Tra i 70 e i 79 sono il 5,82% (350.342) mentre gli over 80 sono il 3,7% (169.459). 

Tra i 5 e gli 11 anni senza vaccino il 74,83% - Lo stesso report spiega invece che, nella fascia di età tra i 5 e gli 11 anni, a un mese dall'inizio della campagna vaccinale per i più piccoli, finora il 74,83% non ha ricevuto alcuna dose: si tratta di 2.735.655 bambini su un totale di 3.656.069. Hanno ricevuto la prima dose, o sono guariti dal Covid, 920.414 bambini in tutto, cioè il 25,17% del totale. La prima dose è stata somministrata a 741.348 bambini. 

 

Vaccino Covid ai bambini, i dubbi dei genitori e le risposte

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali