FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Covid, nuove regole in arrivo: riduzione della quarantena per tutti e solo mascherina Ffp2 per gli asintomatici

Pronta la circolare che accorcerà il periodo di isolamento. Inoltre, le Regioni lavorano affinché in autunno i contagiati senza sintomi possano uscire di casa indossando i dispositivi di protezione

hotel milano quarantena 
Ansa

Sono in arrivo nuove regole per la quarantena in caso di Covid.

Secondo quanto riporta La Stampa, il ministro della Salute Roberto Speranza è pronto a pubblicare una circolare che prevede la riduzione della durata dell'isolamento per tutti. Non solo: le Regioni lavorano affinché in autunno i positivi asintomatici possano uscire di casa

indossando però la

mascherina Ffp2

. I trasgressori verrebbero puniti penalmente.

 


Da 21 a 15 giorni

- Secondo il quotidiano, l'idea della quarantena light deriva dal documento consegnato nei giorni scorsi dalle Regioni al ministero della Salute. La quarantena massima di 21 giorni, oltre la quale si può uscire di casa in assenza di sintomi da una settimana, verrebbe diminuita a 15 giorni. Le Regioni tuttavia premono affinché ci sia un'ulteriore riduzione fino a

10 giorni

.


 


Tampone dopo 48 ore

- Con le regole attuali, in caso di positività bisogna aspettare 7 giorni per effettuare un nuovo tampone. Se negativo, si può uscire. La nuova circolare cambia anche questa impostazione: chi non ha più sintomi da 48 ore e risulta negativo al test sarà

subito libero

.


 


In autunno, secondo il quotidiano, potrebbe anche essere 

abolita

la quarantena per i positivi asintomatici, che per uscire dovranno obbligatoriamente indossare la

mascherina Ffp2

.


 


Le sanzioni penali 

- I positivi asintomatici sorpresi in pubblico senza dispositivi di protezione personale verrebbero sanzionati sia penalmente che pecuniariamente, come accade con chi infrange l'isolamento domiciliare. Le sanzioni attuali prevedono l'arresto da 3 a 18 mesi e un'ammenda da 500 a 5mila euro.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali