FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Mascherine al lavoro, Costa: "Si va verso una raccomandazione, stop obbligo" | Gimbe: "Folle abbandonarle al chiuso"

Per il sottosegretario alla Salute "gli italiani hanno mostrato senso di responsabilità"


Per il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, "sui luoghi di lavoro" si può andare "verso una raccomandazione e non obbligo di mascherina al chiuso".

Lo ha detto ospite di "Mattino Cinque News". "Gli italiani hanno già mostrato una responsabilità diversa, come avvenuto per le mascherine all'aperto", ha aggiunto. Non è d'accordo la

Fondazione Gimbe

secondo la quale, sottolineando il trend in aumento dei contagi, "abbandonare le mascherine al chiuso è una follia".

 



 


Secondo Costa, "sarebbe complesso regolamentare un obbligo come la mascherina e quali situazioni in cui indossarla, la soluzione migliore è arrivare a una raccomandazione". Una regola che "varrà per tutti se parliamo non più di sussistenza dell'obbligo, c'è la consapevolezza che poi ci possono essere protocolli dei datori di lavoro condivisi con i sindacati e associazioni di categoria", ha spiegato.


 



 


Gimbe: "Contagi in aumento, folle abbandonare mascherine al chiuso"

- Il monitoraggio della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 20-26 aprile, rispetto alla precedente, un aumento dei nuovi casi a 433.321 contro 353.193 e dei decessi, che salgono a 1.034 contro 861. In crescita anche i casi attualmente positivi (1.234.976 vs 1.208.279), le persone in isolamento domiciliare (1.224.239 vs 1.197.643) e i ricoveri con sintomi (10.328 vs 10.214), mentre si confermano in leggero calo le terapie intensive (409 vs 422).


 


"Dopo il netto calo della scorsa settimana - dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe - tornano a salire i nuovi casi settimanali, che si attestano a quota 433mila con una media mobile a 7 giorni che sfiora i 62mila casi, a fronte di una risalita dei tamponi totali dell'11,7%. Con il 1° maggio alle porte i dati dimostrano che la circolazione del virus, già molto elevata, è addirittura in aumento rispetto alla scorsa settimana".


 


"La media dei nuovi casi giornalieri è risalita a quasi 62mila, il tasso di positività dei tamponi molecolari ha superato il 18% e il numero di positivi, ampiamente sottostimato, supera quota 1,23 milioni. Con questi numeri, se è ragionevole mandare in soffitta il Green pass che ha ormai esaurito definitivamente il ruolo di 'spinta gentile' alla vaccinazione, sarebbe una follia abolire l'obbligo di mascherina nei locali al chiuso, in particolare se affollati e/o scarsamente areati, e sui mezzi pubblici".


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali