FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Covid, 24.691 nuovi casi su 158.905 tamponi e 124 morti | Rezza: numeri in calo ma il virus circola, prudenza

Il tasso di positività scende al 15,5%. Altri 43.140 guariti. Diminuiscono le ospedalizzazioni

Ministero della Salute

In Italia si registrano 24.691 nuovi casi di Covid a fronte di 158.905 tamponi processati.

Lo riporta il ministero della Salute, secondo cui si contano altri 124 morti. Il tasso di positività scende al 15,5% (-0,8%). Diminuiscono le ospedalizzazioni: -8 terapie intensive, -243 ricoveri nei reparti ordinari. Sono 43.140 i guariti odierni.


I numeri in ospedale

- Nei reparti d'urgenza sono ricoverati 260 malati Covid, negli altri reparti ce ne sono 6.782. Da inizio pandemia sono morte fino ad oggi 174.571 persone e gli attualmente positivi sono 799.423, tra i quali in isolamento domiciliare ci sono 792.381 malati. 


 


 


Covid, il monitoraggio settimanale di Gimbe


 


Rezza: indici in calo ma il virus circola, prudenza

- Il direttore Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza commenta così i dati del monitoraggio settimanale sul virus: "Anche questa settimana continua a diminuire il numero di nuovi casi Covid nel nostro Paese e c'è una tendenza alla diminuzione della congestione delle strutture sanitarie. Il virus continua a circolare nonostante il periodo estivo, ma l'incidenza è più bassa rispetto a quella di alcune settimane fa; è bene però fare il solito richiamo alla prudenza soprattutto in presenza di grandi aggregazioni e al senso di responsabilità individuale. E ricordiamo la forte raccomandazione alla vaccinazione agli over 60 e per i fragili". 


 



 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali