FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Covid, Oms: "Pandemia a un punto critico, infezioni esponenziali" | Schizzano prezzi per i nuovi contratti Ue per vaccino Pfizer

Salvini attacca Speranza: "Se abbiamo i record negativi a livello continentale, evidentemente qualcosa non ha funzionato"

Covid, riaprono le scuole: oltre 6,5 milioni di studenti in classe

Nel giorno in cui quasi tutta Italia torna in zona arancione, è stato annunciato l'arrivo in settimana di 2,2 milioni di dosi di vaccino anti-Covid. Intanto il premier bulgaro Boyko Borissov ha fatto sapere che i nuovi contratti che l'Ue negozia con Pfizer, per una fornitura fino a 1,8 miliardi di dosi per il 2022-2023, avranno un "prezzo notevolmente più alto". Per l'Oms la pandemia è a un "punto critico" e le infezioni crescono in maniera esponenziale.

  • 12 apr

    Più di un milione di vittime in Europa

    Più di un milione di morti in Europa dall'inizio dell'epidemia di Covid: è l'ultimo bilancio, secondo un conteggio della France Presse.

  • 12 apr

    Vaccini, prosegue lo scontro in Europa - VIDEO

  • 12 apr

    Il governo al lavoro sulle riaperture - VIDEO

  • 12 apr

    In Italia 9.789 nuovi casi su 190.635 tamponi e altri 358 decessi

    Sono 9.789 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, con 190.635 tamponi processati. Domenica i nuovi contagi erano stati 15.746 su 253.100 test. Sono invece 358 le vittime in un giorno (ieri 331). Il tasso di positività si attesta al 5,1%, in calo rispetto al 6,2% di domenica. LEGGI I DATI COMPLETI QUI 

  • 12 apr

    IoApro, Boccia (Pd): "No a violenze, subito aiuti" - VIDEO

  • 12 apr

    Bulgaria: "Schizzano i prezzi per i nuovi contratti Pfizer-Ue"

    I nuovi contratti che l'Ue negozia con Pfizer per una fornitura fino a 1,8 miliardi di dosi di vaccino anti-Covid (di cui 900 milioni opzionali) per il 2022-2023 avranno un "prezzo notevolmente più alto". Lo ha detto il premer bulgaro, Boyko Borissov: "Era a 12 euro, poi è aumentato a 15,5, ora per il 2022-2023 vengono firmati contratti a 19,5 euro". Un funzionario dell'Ue coinvolto nei colloqui ha spiegato che però i negoziati non sono terminati.

  • 12 apr

    Scontri alla manifestazione "IoApro", ferito alla testa un operatore del Tg5

    Durante gli scontri nella manifestazione "IoApro" a Roma, un operatore del Tg5 è rimasto ferito dopo essere stato colpito alla testa da una bottiglia di vetro. E' successo in piazza San Silvestro, nei pressi di Montecitorio.

  • 12 apr

    FOTO - Sit-in di "Io Apro" a Roma: sale la tensione

    Roma, tensione alla manifestazione "IoApro"

  • 12 apr

    Roma, sit-in di "Io Apro": scontri fra manifestanti e polizia

    Sale la tensione a piazza San Silvestro, a Roma, con lancio di petardi e oggetti da parte dei manifestanti contro le forze dell'ordine schierate in tenuta antisommossa. Gli attivisti, alcuni con le manette e le mani alzate, chiedono di proseguire verso Montecitorio.

  • 12 apr

    Presidi: "Vaccinare i prof non è un privilegio, ci faremo sentire"

    I presidi non sono d'accordo con lo stop dei vaccini al personale della scuola. "Dissentiamo fermamente: il personale della scuola ha ricevuto la prima dose per oltre il 70%, manca un quarto e, trattandosi di una categoria professionalmente esposta, bisogna fare in modo di eliminare questo rischio. Non è un privilegio per la categoria,  lo stesso principio vale per il personale sanitario. Ci faremo sentire", ha detto il presidente dell'Associazione nazionale presidi, Antonello Giannelli.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali