FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, mamma positiva organizza una festa per il figlio a Ladispoli: una nonna si contagia e muore

La mamma di un amichetto del bambino aveva partecipato e si era infettata, contagiando a sua volta l'anziana madre

Roma, l'anziano Lucio in terapia intensiva: l'emozionante videochiamata col figlio

Sembra di essere tornati ai tempi del lockdown, quando gli ospedali erano blindati e ci entravano solo i pazienti per la maggior parte tutti malati di coronavirus. Le immagini dell'agenzia Lapresse mostrano Lucio, ricoverato in terapia intensiva, che riesce a comunicare col proprio figlio grazie ad una videochiamata e agli infermieri che lo assistono.

A inizio ottobre, una mamma di Ladispoli (Roma) aveva organizzato due feste per l'ottavo compleanno del figlio, con 30 invitati ciascuna, pur avendo febbre e tosse. Subito dopo i party, aveva effettuato il tampone che era poi risultato positivo. La mamma di un amichetto del bambino aveva partecipato a una delle due feste e si era infettata, contagiando a sua volta l’anziana madre, che è morta. "È un episodio che fa riflettere. Quando noi medici diciamo che le feste private sono state, e purtroppo sono ancora, un problema per la diffusione del virus, c'è chi sottovaluta l'allarme. E continua a organizzare eventi", spiega al Messaggero Simona Ursino, direttrice del Servizio Igiene e Sanità Pubblica della Asl Roma 4.

Come riporta il quotidiano, il Sisp (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) della Asl Roma 4 ha dovuto ricostruire a ritroso la catena dei contagi originata dalla festa. "Abbiamo avuto una vittima correlata", ha spiegato Ursino. Si tratta, appunto, della madre della donna che ha partecipato al party.

 

Il caso - In seguito ai due party e alla positività della mamma di Ladispoli, la Asl ha avviato i tracciamenti e ha messo in isolamento le famiglie degli invitati. Una situazione che ha portato a diverse schermaglie: c’è chi non voleva rispettare la quarantena, chi ha aggredito verbalmente il personale sanitario e chi se l’è presa con la mamma. Poi la notizia del lutto. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali