FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, in Italia 384 nuovi casi e 10 morti

In Lombardia sono 138 i contagi nelle ultime 24 ore, 62 tamponi positivi derivano da un focolaio in unʼazienda agricola del Mantovano

Sono 384 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia (ieri erano stati 190), a fronte di 56.451 tamponi processati. Nelle ultime 24 ore ci sono state dieci vittime, per un totale di 35.181 dall'inizio dell'epidemia. Resta stabile il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva (41), mentre i guariti odierni sono 210. La Valle d'Aosta è l'unica Regione senza nuovi contagi. 

Sale ancora il numero dei ricoverati negli altri reparti con sintomi per coronavirus: sono 3 in più rispetto a ieri per un totale di 764. In isolamento domiciliare ci sono invece 11.841 persone (+164) mentre complessivamente sono 12.646 le persone attualmente positive in Italia (164 più di ieri).  

 

I dati della Lombardia e il focolaio nel Mantovano Sono 5 i decessi e 138 (di cui 13 "debolmente positivi" e 4 a seguito di test sierologici) i nuovi casi positivi legati al Covid registrati in Lombardia. Dei 138 nuovi casi, 62 sono in provincia di Mantova e vi è compresa una prima parte dei lavoratori dell'azienda agricola dove si è sviluppato un focolaio. Ieri sono state dimesse 62 persone, mentre ne sono entrate due in terapia intensiva e 4 sono state ricoverate. I nuovi casi in Provincia di Milano sono 16, di cui 8 a Milano città; 17 a Bergamo; 15 a Brescia; 5 a Como; 3 a Cremona; 4 a Lodi, 3 a Varese e 1 a Pavia. Nessun nuovo contagio a Lecco e Sondrio. 

 

Una domenica di luglio tra spiagge cittadine e una Capitale deserta

In una giornata di caldo intenso centinaia di milanesi hanno deciso di affollare la spiaggia cittadina dell'Idroscalo. C'è chi si è steso su lettini e asciugamani per prendere il sole e chi ha preferito fare una nuotata tra le restrizioni imposte dal coronavirus. A Roma qualche turista si è avventurato tra le strade deserte per ammirare i monumenti della Capitale, approfittando dell'assenza dei romani che hanno preferito le spiagge di Ostia e Fregene.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali