FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, in Italia 16.377 nuovi casi e altri 672 decessi 

In terapia intensiva sono ricoverati 3.744 pazienti, 9 in meno rispetto a domenica. La Regione con il maggiore incremento giornaliero di positivi è lʼEmilia-Romagna (+2.041)

Natale, acceso in centro a Bergamo l'albero della speranza post-Covid

Dopo mesi di sofferenza per il coronavirus, Bergamo ha acceso l'albero di Natale in centro: un gesto più che mai di speranza per la città che più ha sofferto la prima ondata della pandemia.

In Italia ci sono 16.377 nuovi casi di coronavirus a fronte di 130.524 tamponi effettuati (il giorno precedente l'incremento era stato di 20.648 su 176.934 tamponi). Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 672 decessi (contro i 541 di domenica) per un totale, da inizio emergenza, che arriva a 55.576. In terapia intensiva sono ricoverati 3.744 pazienti (-9). La Regione più colpita è l'Emilia-Romagna con 2.041 nuovi casi.

GUARDA ANCHE - L'andamento del contagio in Italia: la mappa e i grafici interavttivi

 

I numeri della pandemia Torna a salire, portandosi al 12,5%, il rapporto tra positivi e tamponi effettuati (+0,9% rispetto a ieri). Salgono, per la prima volta dopo quattro giorni, i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid negli ospedali italiani: 33.187 in totale (+308 in un giorno). Scendono ancora, invece, le terapie intensive, con un calo di 9 unità. Nelle ultime 24 ore ci sono stati 23.004 guariti, mentre, con un incremento giornaliero di 672 unità, il totale dei decessi dall'inizio della pandemia sale a 55.576. Gli attualmente positivi sono 788.471 (-7300 rispetto a ieri). 

 

Emilia-Romagna Regione col maggiore incremento di nuovi casi E' l'Emilia-Romagna la Regione con il maggior numero di casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore (+2.041), seguita da Veneto (+2.003), Lombardia (+1.929) e Campania (+1.626).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali