FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Coronavirus, altri 812 morti e 1.648 positivi ma è record di guariti: 1.590 | In Lombardia cala la crescita dei contagi | Speranza: "Misure saranno estese fino a Pasqua"

Il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri: "Curva dei contagi più lineare, il picco arriverà tra 7-10 giorni". Partiti i test su cinque vaccini italiani

Coronavirus, medici e infermieri dall'Albania per aiutare gli italiani

Trenta tra medici e infermieri albanesi sono arrivati in Italia per aiutare la popolazione nella lotta al coronavirus. Atterrati all'aeroporto di Verona, dove sono stati accolti dalle autorità, sono stati quindi trasferiti nel Bresciano, dove lavoreranno nel corso delle prossime settimane.

L'Italia supera i 100mila contagiati dal coronavirus di cui 1.648 sono risultati positivi nelle ultime 24 ore. Sono invece 14.620 le persone guarite: 1.590 in più di domenica. Sono, infine, 11.591 le vittime, di cui 812 nelle ultime 24 ore. Continua a diminuire la crescita dei contagi in Lombardia, ma rimane alto il numero dei decessi, oggi i morti sono stati 458. Speranza: "Misure di contenimento saranno estese fino a Pasqua".

  • 30 mar

    Speranza: "Misure contenimento saranno estese fino a Pasqua"

    "Nella riunione del Comitato tecnico scientifico svoltasi stamattina è emersa la valutazione di prorogare tutte le misure di contenimento almeno fino a Pasqua. Il governo si muoverà in questa direzione". Lo afferma il ministro della Salute, Roberto Speranza.

  • 30 mar

    Positivo il cardinale vicario di Roma

    Il cardinale Angelo De Donatis, vicario generale di Roma, la diocesi del Papa, "dopo la manifestazione di alcuni sintomi, è stato sottoposto al tampone per il Covid-19 ed è risultato positivo. E' stato ricoverato al Policlinico Universitario Fondazione Agostino Gemelli". Lo rende noto il Vicariato.

  • 30 mar

    Liguria, bandiere a mezz'asta e minuto di silenzio per le vittime

  • 30 mar

    Locatelli: "Riaperture? Ne parliamo dopo Pasqua"

    Una riapertura del Paese? "Ne riparliamo dopo Pasqua". Così il presidente del Consiglio superiore di Sanità, Franco Locatelli, ha risposto a chi gli chiedeva se fosse possibile una riapertura anche scaglionata dell'Italia in vista delle festività pasquali. "E' una decisione che spetta alla politica e al Consiglio dei ministri ma se mi chiede una personale opinione, è ancora tempo di mantenere misure stringenti. Ne riparliamo dopo Pasqua", ha detto. 
     

  • 30 mar

    Consiglio superiore di sanità: "Ritorno alla normalità sarà graduale"

    "Stiamo andando nella direzione giusta e non dobbiamo minimamente cambiare strategia. Non sarà un processo di ritorno alla normalità dal niente al tutto, sarà graduale, ma l'obiettivo è riuscire a contenere la situazione adesso, prevenire ulteriori focolai epidemici, specie come quelli visti e ripristinare il più possibile un normale stile di vita".  Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli in conferenza stampa alla Protezione civile.

  • 30 mar

    Tante denunce, Borrelli: "Rimanete a casa"

    "Ognuno di noi deve rispettare le indicazioni delle autorità, dobbiamo seguire l'indicazione di rimanere a casa e uscire solo per lo stretto indispensabile, perché solo rispettando queste misure riusciremo a sconfiggere il virus prima possibile". Lo ha detto il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli in conferenza stampa commentando il dato delle oltre 6mila denunce fatte ieri dalle forze di polizia agli italiani che hanno violato i divieti. "E' un comportamento che non va tenuto, bisogna evitare il contagio di
    altri persone", ha spiegato. 

  • 30 mar

    Zingaretti: sono guarito, negativo a due tamponi

    "Dopo 23 giorni di isolamento domiciliare sono risultato negativo ai due tamponi consecutivi". Lo annuncia su Facebook il segretario del Pd e Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

  • 30 mar

    Consiglio superiore di sanità: -50% interventi di soccorso Bergamo-Lodi

    In Lombardia, in particolare, a Lodi e Bergamo, le zone più colpite, il numero di eventi respiratori infettivi per cui sono stati chiamati mezzi di soccorso della Regione, è marcatamente ridotto: rispetto al 14-15 marzo siamo alla metà di interventi sul territorio". Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) Franco Locatelli.

  • 30 mar

    Protezione civile: 3.981 in terapia intensiva, 75 in più

    Sono 75 in più di ieri le persone ricoverate in terapia intensiva e risultate positive al coronavirus. Il totale è di 3.981 unità.

  • 30 mar

    L'Italia supera i 100mila contagiati

    L'Italia supera i 100mila contagiati dal coronavirus. A 40 giorni dalla scoperta del "paziente uno", il 38enne di Codogno, il numero di coloro che hanno contratto il virus, comprese le vittime e i guariti, è di 101.739.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali