FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Bertolaso: "Sono positivo, vincerò la battaglia"

Il consulente allʼemergenza in Lombardia ha spiegato di avere "qualche linea di febbre e nessun altro sintomo"

      "Sono positivo al Covid-19. Quando ho accettato questo incarico sapevo quali fossero i rischi a cui andavo incontro, ma non potevo non rispondere alla chiamata per il mio Paese". Lo ha scritto su Facebook il consulente all'emergenza in Lombardia, Guido Bertolaso, precisando di avere "qualche linea di febbre e nessun altro sintomo. Sia io che i miei collaboratori siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena. Vincerò anche questa battaglia".  

 

"Continuerò a seguire i lavori dell'ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche. Vincerò anche questa battaglia", ha aggiunto Bertolaso. 

 

Coronavirus, ospedale a Milano in tempo record: i lavori in Fiera

 

Fontana: "Bertolaso sempre al nostro fianco" Bertolaso "mi ha espresso con la solita forza e determinazione di voler continuare a lavorare anche se evidentemente da remoto ma è sempre al nostro fianco e ci darà una mano per portare avanti la realizzazione dell'ospedale", ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. 

 

Berlusconi chiama Bertolaso: utile anche a distanza"Ho chiamato Bertolaso per esprimere il mio rammarico. Sono sicuro che anche a distanza saprà coordinare e completare l'ospedale alla ex Fiera di Milano perché era già riuscito con competenza e bravura ad avviare i lavori", ha scritto in un tweet il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali