A Porto Cervo

Coronavirus Sardegna, 63 positivi tra i dipendenti del Billionaire

Prima sei positivi, poi il numero era salito a 11 e in 50 si erano messi in autoisolamento. A Montecarlo chiuso l'altro locale di Briatore

25 Ago 2020 - 20:29

Ci sono 63 casi di positività al Covid-19 tra il personale del Billionaire, il locale di Porto Cervo di proprietà di Flavio Briatore: lui stesso è ricoverato al San Raffaele. L'esito dei tamponi conferma di fatto la presenza di un focolaio nel locale, chiuso dal 17 agosto. Prima 6i positivi, poi il numero era salito a 11 e in 50 si erano messi in autoisolamento. 

Sempre a Porto Cervo, da ieri ha chiuso anche un altro storico locale, il Sottovento, decisione presa dai gestori a seguito di un caso di positività tra lo staff. Proprio il gestore è ricoverato nel reparto Malattie infettive dell'Aou di Sassari dopo essere risultato positivo al Covid-19. L'uomo accusa gravi sintomi della malattia, è sotto osservazione ed è sottoposto ad alti flussi di ossigeno. 

A Montecarlo chiuso il ristorante Cipriani Il ristorante Cipriani di Montecarlo, di proprietà di Briatore, è stato chiuso per precauzione, dopo che un membro del personale esterno e uno interno sono risultati positivi. A comunicarlo è la stessa società in una nota pubblicata sul proprio portale.
 

La moglie di Mihajlovic: "Siamo tutti peccatori" - Tra le persone che hanno trascorso una serata al Billionaire c'è anche l'allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, risultato positivo al coronavirus. Dopo i numerosi attacchi, è la moglie Arianna Rapaccioni, negativa al test, a prendere le difese del tecnico. "Astenetevi dal giudicare - ha scritto sui social - perché siamo tutti peccatori". 

Tamponi sul personale di tutti locali della Costa Smeralda Dopo il caso del Billionaire, l'Unità di crisi del nord Sardegna ha disposto controlli a tappeto nelle
maggiori discoteche e locali della movida della Costa Smeralda per individuare e isolare eventuali contagi da Covid-19. Nelle prossime ore saranno eseguiti a scopo precauzionale i tamponi su tutti i dipendenti dei club più frequentati della costa gallurese, fra cui il Phi Beach a Baja Sardinia.

Coronavirus, negli ospedali di Milano tamponi in auto: molti in coda

1 di 50
© IPA © IPA © IPA © IPA

© IPA

© IPA

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri