FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, 1.851 nuovi contagi in 24 ore con 105mila tamponi

Registrati anche altri 19 decessi ma crescono anche i guariti, 1.198. La Campania resta la Regione con il maggior incremento (+287)

Sono 1.851 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore secondo i dati forniti dal ministero della Sanità. Elevato il numero dei tamponi: 105.564, 18mila in più rispetto a martedì. Si segnalano altri 19 morti (con un totale di 35.894). In aumento i malati in terapia intensiva (+9) ma crescono anche i guariti, 1.198. Tra le regioni con più casi ci sono Campania (+287), Lazio (+210), Lombardia (+201), Piemonte (+170) e Sicilia (+170).

Leggi anche > I dati dell'epidemia coronavirus in Italia: i grafici

 

Malati, ricoverati e guariti - I contagi, dunque, risultano in aumento rispetto ai 1.648 del giorno precedente ma c'è stato un deciso incremento di tamponi effettuati. Il totale dei contagiati, comprese vittime e guariti, sale a 314.861. Nessuna Regione è a zero casi. Sono in tutto 51.263 gli attualmente positivi nel nostro Paese, con un incremento di 633 malati nelle ultime 24 ore. Di questi 280 sono ricoverati in terapia intensiva, 9 in più rispetto a martedì, 3.047 sono invece nei reparti ordinari e 47.936 sono in isolamento domiciliare, con un incremento di 625 nelle ultime 24 ore. Sono, infine, 227.704 i dimessi e i guariti, 1.198 in più in un giorno

 

I dati della Campania - Sono 287 i pazienti risultati positivi in Campania nelle ultime 24 ore a fronte di 5.584 tamponi esaminati. Il totale dei positivi dall'inizio dell'emergenza è di  12742 mentre il totale dei tamponi sale a 595.991. Non si registrano decessi.  I guariti del giorno sono 139, per un totale che arriva a 6.166.

 

Nel Lazio 210 nuovi casi - Su oltre 10mila tamponi nel Lazio si registrano 210 casi e di questi 110 a Roma. Sono 5 i decessi e 106 i guariti. Lo ha riferito l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato che ha anche invitato a "mantenere alta l'attenzione".

 

Lo smartworking dei sogni è a Lipari: vitto e alloggio a chi dà una mano in un'azienda agricola

Luis Mazza, imprenditore e allevatore sulla piccola isola siciliana, offre una camera per quattro mesi - da novembre a febbraio - con cibo, vino, mezzi di trasporto, connessione internet e una vista che toglie il fiato, a chi lo aiuterà nell'attività quotidiana: dal lavoro della terra alla cura degli animali, oltre a piccoli lavori di manutenzione. Poche ore al giorno, senza stipendio ma immersi in un'atmosfera da sogno. Così sui social il post di Luis ha spopolato: sono stati centinaia i commenti e le condivisioni. A tanta gente non sarà sembrato vero poter vivere su un'isola gratis, soprattutto con il Coronavirus che torna ad essere aggressivo. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali