FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Corinaldo, finta raccolta fondi sui social per uno dei ragazzi morti. La famiglia di Daniele: "Segnalate quella pagina"

Su Instagram è apparso un profilo che chiede denaro per una delle vittime della tragedia della Lanterna Azzurra. Ma è una truffa

Non c'è pace per le vittime della Lanterna Azzurra di Corinaldo. Dopo i meme e gli insulti social, ora arriva anche una raccolta fondi su Instagram. Pochi giorni fa, è apparso un profilo con il nome "danielepongetti_raccoltafondi" in cui si chiede di "donare qualcosina al povero ragazzo. Il ricavato andrà al suo migliore amico che lo darà alla famiglia di Daniele". Sotto questo invito, il link ad un conto Paypal. La famiglia però smentisce tutto: "Noi non c'entriamo".

E' una delle cugine di Daniele a lanciare l'appello: "Segnalate al massimo questa pagina". Si tratta di un profilo falso, gestito da qualcuno che, senza scrupoli, vuole guadagnare soldi dalla morte di un giovane che, il 7 dicembre scorso, ha perso la vita in discoteca.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali